loading

 

  • Motorizzazioni: la sesta generazione di Opel Corsa anche con motori diesel e benzina
  • Divertente da guidare: motori all’avanguardia, seduta bassa, comportamento sportivo
  • Efficiente: leggera, consumi ridotti, alta guidabilità
  • Fa la tua scelta: la sportiva GS Line o la confortevole Corsa Elegance
  • Tipicamente Opel: i fari IntelliLux LED® matrix e i sedili con funzione massaggio
  • Innovazioni per tutti: il cambio automatico a 8 rapporti e gli avanzati sistemi di assistenza alla guida

 

Sportiva, attraente, efficiente: Nuova Opel Corsa è stata svelataRüsselsheim.  La sesta generazione di Opel Corsa offre il meglio per chiunque. La piccola bestseller è ordinabile da giugno per la prima volta in versione elettrica a batteria (Corsa-e). Le versioni con i classici motori a combustione interna, più efficienti, più avanzati e più dinamici che mai sono ordinabili dall’inizio di luglio. Le vendite della compatta 5 porte del costruttore tedesco, lunga 4,06 metri, iniziano con una dotazione di motori benzina e diesel particolarmente efficienti con livelli di potenza da 55 kW (75 CV) a 96 kW (130 CV). Tutte le motorizzazioni sono caratterizzate da consumi ridotti e una guida coinvolgente (consumi di carburante nel ciclo NEDC1: ciclo urbano 5,4-3,7 l/100km; ciclo extraurbano 4,1-2,9 l/100 km; ciclo misto 4,6-3,2 l/100 km, emissioni di CO2 pari a 105-85 g/km; consumi nel ciclo WLTP2: ciclo misto 6,4-4,0 l/100 km, emissioni di CO2 pari a 144-104 g/km, dati preliminari).

Motore a combustione o elettrico? In Opel, grazie alla piattaforma multienergia, entrambe le opzioni sono possibili in un solo modello. È il cliente a decidere quale versione di Corsa è adatta alle sue necessità”, ha dichiarato Michael Lohscheller, CEO di Opel.

Al vertice delle trasmissioni si trova il cambio automatico a 8 rapporti. L’aspetto sportivo della vettura è evidenziato dalla leggerezza del design e dalla bassa posizione di seduta del guidatore. Altrettanto convincenti sono i sistemi di sicurezza passiva e gli ingegneri Opel hanno regolato con grandissima attenzione il telaio e lo sterzo. Tutte queste caratteristiche sono già presenti nella versione di ingresso. Altrettanto convincenti sono gli avanzati sistemi di assistenza alla guida, gli innovativi sistemi di infotainment e l’eccellente rapporto prezzo-dotazioni. Opel Corsa introduce, per la prima volta in questo segmento, il fluido cambio automatico 8 marce. Non c’è mai stata una Opel Corsa così hi-tech e dinamica.

La versione Edition 5 porte con il nuovo motore 1.2 55 kW (75 CV) viene offerta al prezzo di 12.300 euro chiavi in mano (a fronte della rottamazione di una vettura di più di 10 anni), fino al 30 settembre 2019, e comprende già numerosi sistemi di assistenza alla guida di serie, come l’Allerta incidente con Frenata automatica di emergenza, il Rilevamento pedoni e molto altro. Accanto all’elettrica Opel Corsa-e, sono disponibili anche versioni benzina e diesel in altri due allestimenti come la Elegance e la GS Line focalizzata sulla sportività.

Magra: la versione più leggera pesa meno di 1.000 kg

Accanto ai vivaci nuovi motori di Opel Corsa, anche la leggerezza contribuisce alle eccellenti caratteristiche dinamiche della vettura. La versione più leggera della prossima generazione di Corsa riesce addirittura a scendere sotto la magica soglia dei 1.000 chilogrammi. Escludendo il conducente, la cinque porte pesa solo 980 kg. Rispetto al modello precedente, questa versione perde ben 108 kg. Si tratta di una riduzione di peso pari a circa il 10 per cento, anche se il nuovo modello mantiene una lunghezza simile, di 4,06 metri. La scocca nuda è più leggera di circa 40 kg, i motori tre cilindri, estremamente compatti, pesano circa 15 kg in meno rispetto alle unità quattro cilindri della generazione precedente. Il cofano di alluminio consente di togliere altri 2,4 kg rispetto a quello del modello uscente, più piccolo ma realizzato in acciaio. Anche i sedili sono stati messi a stecchetto: l’ottimizzazione della struttura consente di perdere ben 10 kg.

La nuova Opel Corsa appare estremamente dinamica grazie a un design particolarmente sportivo, specialmente con la tinta bicolore. La linea del tetto richiama quella di una coupé, ed è più bassa di 48 mm rispetto a quella del modello precedente, senza che guidatore e passeggero anteriore avvertano alcuna diminuzione dell’altezza interna. Il guidatore siede più in basso di 28 mm. L’abbassamento del baricentro va a tutto vantaggio della maneggevolezza e delle caratteristiche dinamiche. La vettura è estremamente reattiva e agile, per divertirsi sempre di più al volante.

La piccola Opel è anche una vera specialista di aerodinamica. Come ha fatto in tutte le altre vetture sviluppate di recente, Opel ha ottimizzato l’aerodinamica di Corsa presso il Research Institute of Automotive Engineering and Vehicle Engines nella galleria del vento dell’Università di Stoccarda. Il risultato è un coefficiente di resistenza aerodinamica pari a solo 0,29 e, rispetto al modello precedente, un’ulteriore riduzione dell’area anteriore che ora è pari a soli 2,13 m2, che rende la nuova Corsa una delle vetture più aerodinamiche del segmento.

Democratizzazione della tecnologia: sistemi avanzati di assistenza alla guida e fari anteriori a matrice

Su nuova Corsa, Opel offre tecnologie e sistemi di assistenza alla guida solitamente presenti su veicoli di segmenti superiori. Tra di essi spiccano sicuramente i fari anteriori attivi IntelliLux LED® a matrice che non abbagliano gli altri guidatori e che Opel mette a disposizione del grande pubblico per la prima volta nella categoria delle piccole. Gli otto moduli a LED sono controllati dalla telecamera anteriore ad alta risoluzione di ultima generazione e adattano automaticamente e continuamente il fascio di luce in base al traffico e alla situazione circostante.

Sistemi di assistenza alla guida all’avanguardia come il riconoscimento dei cartelli stradali o il cruise control adattivo con radar e il sistema di protezione della fiancata controllato da sensori, incrementano considerevolmente la sicurezza. Quest’ultimo sistema attiva un allarme se la fiancata della vettura rischia di entrare in contatto con altri oggetti (per esempio pali o pareti) quando si manovra a meno di 10 km/h. Tra gli altri sistemi vale la pena di menzionare l’allerta angolo cieco laterale e diversi sistemi di assistenza al parcheggio, dal park pilot alla telecamera panoramica posteriore con visione a 180 gradi. Anche il Sistema di mantenimento della corsia - Lane keep assist – fa il suo debutto su Opel Corsa. Quando il sistema rileva un cambio di corsia non intenzionale si attiva un segnale luminoso lampeggiante e un leggero ‘colpo’ sullo sterzo corregge la direzione.

Guidatore e passeggeri di Opel Corsa sono sempre ben connessi e possono godere del migliore intrattenimento grazie a una gamma di nuovi sistemi di infotainment come il Multimedia Radio o il Multimedia Navi con schermo touch a colori da 7 pollici e il top di gamma Multimedia Navi Pro con schermo touch a colori da 10 pollici. Inoltre Opel Corsa offre in opzione anche il nuovo servizio telematico "Opel Connect". Il navigatore live con informazioni sul traffico in tempo reale e l’indicazione del prezzo dei carburanti, il collegamento diretto con l’assistenza in caso di guasto e la chiamata di emergenza (eCall) rendono ogni viaggio ancora più rilassante per guidatore e passeggeri.

Fa la tua scelta: la sportiva Corsa GS Line o la confortevole Corsa Elegance

La nuova Opel Corsa viene offerta in quattro allestimenti. Già la versione d’ingresso è dotata di numerose tecnologie e funzioni di comfort, alcune tipicamente Opel come il volante riscaldabile e i sedili in pelle riscaldabili con funzione massaggio per il guidatore. I sistemi di assistenza alla guida comprendono, per esempio, l’allerta incidente, il cruise control attivo, il sistema per il mantenimento della corsia di marcia e il riconoscimento dei limiti di velocità. Sopra la versione base, tre allestimenti con caratteristiche diverse si rivolgono a diversi gruppi di clienti. Su Opel Corsa Edition sono presenti le funzioni più popolari, Corsa Elegance è studiata per offrire il massimo comfort e Corsa GS Line presenta caratteristiche più sportive.

Su Opel Corsa Elegance il sedile lato passeggero anteriore regolabile in sei direzioni, il bracciolo con vano portaoggetti e i fari anteriori con LED dal tipico aspetto Opel e i fendinebbia con LED rendono ogni viaggio ancora più rilassante. Elementi cromati, cuciture di alta qualità e altri particolari rendono l’allestimento Elegance particolarmente interessante. Le ambizioni sportive di Opel Corsa GS Line sono evidenti, nell’abitacolo e nella carrozzeria. Sedili sportivi per guidatore e passeggero anteriore, pedaliera in alluminio, padiglione nero e finiture rosse sulla plancia esaltano la sensazione di sportività. La GS Line si riconosce immediatamente per lo scarico cromato e i paraurti sportivi anteriori e posteriori. La modalità Sport rende ancora più dinamico lo sterzo e l’acceleratore più reattivo. Tra le altre caratteristiche stilistiche spiccano i montanti centrali color nero lucido e numerose possibilità di personalizzazione tra cui l’ampio elenco di cerchi e il cruscotto digitale, i sedili in pelle e la tinta bicolore.

 


[1] Consumi ed emissioni di CO2 sono misurati secondo il ciclo WLTP - World Harmonised Light Vehicle Test Procedure (Regolamento EU 2017/948), e i dati convertiti in valori NEDC a fini comparativi. Contattare le concessionarie Opel per i dati aggiornati al momento. I valori non tengono in conto di particolari condizioni d’uso e di guida, di equipaggiamento o opzionali particolari e possono variare in funzione delle dimensioni dei pneumatici. 

[2] Consumi ed emissioni di CO2 sono misurati secondo il ciclo WLTP (Regolamento UE 2017/948). Dal 1 settembre 2018 i nuovi modelli sono omologati usando la procedura World Harmonised Light Vehicle Test Procedure (WLTP), che è più vicina alla realtà dal punto di vista dei consumi e delle emissioni di CO2. Il ciclo WLTP sostituisce completamente il New European Drive Cycle (NEDC), che costituiva il precedente ciclo di omologazione. Per effetto delle condizioni di test più realistiche, i consumi e le emissioni di CO2 misurati con il ciclo WLTP sono in molti casi maggiori rispetto ai valori misurati nel ciclo NEDC. I valori possono variare in funzione della presenza di dotazioni specifiche di serie o in opzione e delle dimensioni dei pneumatici.

Torna all'inizio